• Valuta la tua pagina Facebook

    Puoi guadagnare pubblicando post sulla tua fanpage di Facebook

    Inserisci l' url ed inizia a guadagnare!!

  • Valuta il tuo Sito

    Valutare il tuo sito oggi è essenziale per fare soldi online. Vuoi sapere quanto vale e come guadagnare con il tuo sito ?

    Registrati su valutazione sito e vedrai risultati subito!

  • Vendi Link

    Vendere link è un'attività redditizia che stavi sottovalutando. Registrati e avrei la possibilità di guadagnare semplicemente inserendo un link nelle pagine dei tuoi siti. I backlinks sono un elemento essenziale per potenziare il Page Rank e il Serp dei nostri clienti.
    Risultati immediati!

  • Compra Link

    Compra backlinks per migliorare il posizionamento su parole chiave competitive. Valutiamo il vostro portale e definiamo insieme una keyword strategy per ottimizzare il posizionamento del vostro sito con l'acquisto di backlinks di alta qualità.

    Risultati immediati!

  • Link Building

    Servizio di link building white hat a basso costo. Assistiamo il vostro business con soluzioni di link building e seo per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Il numero e la qualità dei link che puntano al vostro sito è un elemento essenziale per rendere il vostro business visibile dagli utenti.

Quanto vale la tua bacheca Pinterest

pinterestPinterest è uno strumento per collezionare e organizzare le cose che ci interessano. Milioni di persone usano già Pinterest per divertimento e per lavoro in tutto il mondo, questo trend ha preso piede anche in Italia. Qualsiasi cosa ti interessi, su Pinterest la puoi trovare, questo è il loro motto e la filosofia del social. Di cosa si tratta? Pinterest è uno strumento per collezionare e organizzare le cose che ti ispirano, è un social quasi esclusivamente basato sulle immagini come contenuto principale di vetrina e di attrattiva. 

Visto dunque il carattere di natura visuale del social network, Pinterest è the-place-to-be per aziende che operano in settori dove l'immagine è centrale, dalla moda, alla fotografia, cinema, arte e design, fino ai marchi legati alla cosmetica. Un utilizzo originale del mezzo lo rende tuttavia un canale interessante anche per altri tipi di marchi. Scopriamo insieme come.

Usare Pinterest per fare business e per convertirlo in un'attività lavorativa è possibile. Bisogna capire bene come funziona questo social network. I pinners (gli utenti di Pinterest) possono creare, raccogliere e condividere informazioni in formato immagini o video.

Abbiamo notato, nel corso di questi ultimi tempi, che non tutti i social sono adatti per lo stesso business, quindi bisogna prima di tutto capire e sapere su quale segmento si vuole agire. Puoi calcolare il valore del tuo Pinterest compilando questo form:

Scopri ora il valore del tuo Social

INSERISCI IL TUO NOME:
INSERISCI UNA MAIL VALIDA
INSERISCI L'INDIRIZZO DEL SOCIAL:
INSERISCI UN TELEFONO
Dichiaro di aver letto la privacy
VALUTA SOCIAL

Le 5 regole per utilizzare Pinterest nel vostro business:

  1. Crea un piano editoriale prima di iniziare a pinnare. Integrare con altre piattaforme social media. Ricerca ciò che il tuo cliente ideale vorrebbe vedere. Cerca con parole chiave e categorie sulla Dashboard di Pinterest. Crea le tue tavole (board) con un cliente ideale in mente. Fornisci risposte alle loro domande, alimenta le loro ispirazioni, risolvere i loro problemi.
     
  2. Verifica la fonte del tuo pin. E' essenziale che i tuoi pin rappresentino immagini originali o libere dal copyright. Modificare sempre e reinvintare i propri pin. Controllare la sorgente da cui si attinge. Quando ri-pinni, devi sempre prima controllare che la provenienza dell'immagine sia effettivamente sul sito che la pubblicata. Quando fai PIN sui tuoi contenuti originali, considera la possibilità di aggiungere una filigrana con il nome del tuo brand o del tuo sito web, per preservare l'integrità dei pin.
     
  3. Fai solo pin strategici. Bisogna divere i pin per schede o lavagne e raggrupparle secondo un preciso ordine strategico. Segui gli utenti Pinterest che sono attinenti con il tuo business, concentrati su questi, altrimenti disperderai le tue energie in un magma senza senso che ti farà perdere tempo prezioso per il tuo business. Siamo qui per guadagnare non per svagare. Importante!
     
  4. Be social. Commenta, fai mi piace e ri-pinna quando puoi. come fai su Twitter, Facebook, YouTube o GooglePlus, assicurati di commentare i pin di altri utenti e aziende. Attira l'attenzione utilizzando nomi e tag giusti. e utilizzi correttamente i nomi e le tag, sarai un passo avanti rispetto alla grande maggioranza degli utenti di Pinterest in Italia.
     
  5. Ricordati di creare e curare. Usa le tue tavole per condividere grandi contenuti sia propri che di concorrenti del tuo settore. Non fare solo auto-promozione. E' una pratica comune e sbagliate nei social. Devi pinnare con un giusto equilibrio tra i tuoi contenuti e quelli degli altri. Ricorda gli utenti ti sono amici ma potrebbero anche essere dei tuoi diretti competitors. Non lo scordare! Attraverso i tuoi pin devi mostrare il tuo stile di vita e punto di vista sugli argomenti. Il tuo gusto personale e la tua visione d'insieme. Segui altri Pinners. Marche o aziende che trovi interessanti e a cui ambisci ambiresti collaborare.
     

Devi trasformarti in un opinion leader per la tua nicchia per le informazioni. Fornisci informazioni pratiche e utilizzabili come video di formazione, tutorial, suggerimenti e idee per il mercato di riferimento.

Pinterest è un social network in espansione e in continua evoluzione. Ogni volta che accedi al tuo profilo e che visiti le bacheche noterai sempre qualcosa di diverso. Ritengo che questo social sia il più aasettico e spirituale, quindi bisogna adattarsi e praticare una filosofia zen di equilibri per riuscire a rendere proficuo il proprio business. Ricordate che una pinnata di un utente a Pechino può smuovere il vostro business a Milano. Qualsiasi cosa ti interessi, qui la puoi trovare, ma non farti troppo confondere da tutte queste immagini, vetrine e bacheche. Resta concentrato, resta sul pezzo e soprattutto resta social!

di Francesco Greco

tweet dal web

Untitled Document