Come ottimizzare il vostro sito per mobile
Martedì 21 Aprile 2015 07:43

 

ottimizzazione_per_mobile

Google ha ufficialmente aggiornamento l'algoritmo di ricerca che penalizza il posizionamento dei siti non ottimizzati per mobile.
Oggi, 21 Aprile 2015 la notizia già rimbalza su tutti i media, se il vostro sito
web è collegato ad un account di Google strumenti per webmaster probabilmente già  siete al corrente della novità.
Prima di iniziare a chiedere ad altri webmaster se il vostro sito è ottimizzato per mobile, collegatevi al vostro account qui https://www.google.com/webmasters/tools/home?hl=it, e se non avete ricevuto messaggi vuol dire che il vostro sito ha passato l'esame del nuovo algoritmo di Google.

Perché Google ha lanciato un aggiornamento dell'algoritmo di ricerca che penalizza i siti non ottimizzati per mobile?  

La ragione è semplice:

Il motore di ricerca ha inserito nei parametri di valutazione di un sito web la capacità di essere adattabile alla risoluzione su smartphone e tablet, in gergo questa capacità si chiama responsiveness o come si usa dire in Italia: "sito web deve essere responsive". Il motivo di questa scelta è la enorme quantità di traffico che oggi naviga il web attraverso smartphone e tablet, ciò ha reso necessario un aggiornamento dell'algoritmo che favorisse anche questo aspetto e quindi l'utente che si collega ad internet da mobile.

Ma come faccio a sapere se il mio sito è ottimizzato per Mobile?

Come posso capire se il mio sito è responsive?
La risposta è molto semplice: provate ad aprire il vostro sito su un iphone o su un tablet e se il contenuto risulta non facilmente accessibile è necessario prendere provvedimenti. Nella maggior parte dei casi ormai la maggior parte dei siti web si trovano su piattaforme CMS come WordPress, Drupal o Joomla che consentono tra le impostazioni di rendere il sito responsive in automatico. Google su questo link https://developers.google.com/webmasters/mobile-sites/website-software/ mette a disposizione la lista dei CMS più comuni con le informazioni  su come ottimizzare il vostro sito per dispositivi mobili.
Normalmente basta fare un backup del sito e fare l'aggiornamento del CMS per avere il vostro sito disponibile su mobile.
Nel peggiore dei casi sul vostro account di Strumenti per webmaster ( se non lo avete createne uno adesso!) avrete ricevuto o riceverete un messaggio come questo:
A: webmaster di : www.ilvostrosito.it
I sistemi Google hanno testato 20 pagine del tuo sito e riscontrato che il 95% delle pagine presenta errori critici di usabilità sui dispositivi mobili. Gli errori in queste 20 pagine incidono notevolmente sulla modalità di utilizzo del tuo sito web da parte degli utenti di dispositivi mobili. Tali pagine non verranno considerate ottimizzate per i dispositivi mobili dalla Ricerca Google e verranno quindi mostrate e posizionate adeguatamente per gli utenti di smartphone.

Google webmastertools (strumenti per webmaster) vi segnalerà in modo dettagliato tutte le problematiche riscontrate sul vostro sito con una guida su cosa fare per ottimizzare e rendere il vostro sito fruibile via mobile.