• Valuta la tua pagina Facebook

    Puoi guadagnare pubblicando post sulla tua fanpage di Facebook

    Inserisci l' url ed inizia a guadagnare!!

  • Valuta il tuo Sito

    Valutare il tuo sito oggi è essenziale per fare soldi online. Vuoi sapere quanto vale e come guadagnare con il tuo sito ?

    Registrati su valutazione sito e vedrai risultati subito!

  • Vendi Link

    Vendere link è un'attività redditizia che stavi sottovalutando. Registrati e avrei la possibilità di guadagnare semplicemente inserendo un link nelle pagine dei tuoi siti. I backlinks sono un elemento essenziale per potenziare il Page Rank e il Serp dei nostri clienti.
    Risultati immediati!

  • Compra Link

    Compra backlinks per migliorare il posizionamento su parole chiave competitive. Valutiamo il vostro portale e definiamo insieme una keyword strategy per ottimizzare il posizionamento del vostro sito con l'acquisto di backlinks di alta qualità.

    Risultati immediati!

  • Link Building

    Servizio di link building white hat a basso costo. Assistiamo il vostro business con soluzioni di link building e seo per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Il numero e la qualità dei link che puntano al vostro sito è un elemento essenziale per rendere il vostro business visibile dagli utenti.

Il topo diventò l’unità monetaria: il futuro del cybercapitalismo

valuazione_sito_afred_kubinMentre i governi occidentali studiano e mettono in campo sistemi sempre meno liberali per confiscare il frutto del vostro lavoro, nel web i muri si sbriciolano ad ogni click. Il vero dominio in quest'epoca è la capacità di controllare la nostra percezione del denaro. In primo luogo l'illusione che esistano veramente i soldi, nel senso tradizionale e tridimensionale del termine. Chi si occupa di finanza e di forex sa che i soldi sono nient'altro che un servizio, un prodotto che si vende, si compra e si produce. Soprattutto che varia di valore ad ogni secondo. Gli esperti lo sanno e vivono di scalping mentre alle masse suona la sveglia per prendere l'autobus.

C'è chi contesta. Se la prende con le banche, le istituzioni finanziarie. C'è chi va contro il libero mercato. Ma questa gente è un'invenzione del libero mercato. Non esistono fuori dal mercato. Non possono starne fuori.

Posiziona il tuo sito web su Google

posiziona-il-tuo-sito-web-su-googleSe svolgi una qualsiasi attività hai bisogno di un sito web. Puoi essere l’allenatore di una squadra di basket o il proprietario dei una gioielleria, in ogni caso hai bisogno di un sito web. Molti imprenditori in questi anni hanno compreso come sia necessario dotare la propria attività di un sito. Pochi hanno avuto la capacità o la fortuna di incontrare professionisti capaci di suggerire le soluzioni più efficaci sviluppate appositamente per posizionare il sito su Google.

Molti appassionati del web sognano di fare il grande passo e d’iniziare a guadagnare veramente con il proprio sito. Ma per cercare buone soluzioni bisogna prima formulare le giuste domande.

Ogni webmaster o proprietario di sito web prima o poi si trova a dover affrontare questa domanda: sono veramente visibile su internet? Quante visite genera il mio sito?

Penguin 2.0 come penalizza il vostro sito

penguinGoogle ha lanciato l'aggiornamento dell'algoritmo Penguin. Poiché si tratta di una versione con caratteristiche nuove e non di piccoli aggiustamenti è stato denominato Penguin 2.0 per mettere in evidenza che è la seconda generazione dell'algoritmo.

Il Penguin nella versione precedente è già operativo da un anno. Si tratta di un algoritmo utilizzato da Google per combattere il webspam, cioè quei siti che utilizzano pratiche non ritenute corrette e che mirano a manipolare i risultati su determinate ricerche. Bisogna ricordare anche che, ad ottobre del 2012, i webmaster penalizzati da Penguin potevano segnalare attraverso "strumenti per webmaster" i siti a cui avevano ceduto (venduto link in uscita) ottenendo una riqualificazione (spesso parziale del pagerank perduto).

Come fare SEO per un sito e-commerce

seo_e-commerceSviluppare un sito e-commerce di buon livello sta diventando sempre più difficile. Farlo trovare su Google è diventata un'impresa. I motori di ricerca rimuovono sempre di più i siti commerciali dai risultati sostituendoli con i propri annunci e programmi commerciali.

I risultati della ricerca si concentrano progressivamente sui contenuti, non sui prodotti. Allo stesso tempo, un numero crescente di consumatori che una volta avevano paura di fare shopping online ora si sentono al sicuro.
Quali sono le tecniche per far trovare il vostro sito su GoogleQuesti sette suggerimenti dovrebbero mantenervi competitivi nel secondo semestre del 2013, un anno nero per le aziende italiane.

tweet dal web

Untitled Document